Vazon, Oulx

PDFStampaE-mail
13Dic2011
Ultimo aggiornamento 10 Gennaio 2021 | Scritto da Administrator

Si propone una passeggiata alla scoperta di un villaggio alpino in ottimo stato di conservazione e in ambiente alpino di notevole bellezza. Perfetta come escursione giornaliera oppure come campo base per l'esplorazione dei dintorni (ricchi itinerari circostanti, natura incontaminata)  per chi soggiorna in loco.

Potete arrivarci in auto. E' il modo più semplice. Oppure a piedi: da Oulx il dislivello si fa sentire. Oppure percorrere strade e sentieri dalle e per le varie frazioni un po' dimenticate, ma assolutamente imperdibili, di quel lato di montagna (Cotolivier): Amazas, Pierremenaud, Soubras e, appunto, Vazon. Soltanto per la (apparente) bizzarra toponomastica meritano una visita. A Vazon è possibile pernottare e/o rifocillarsi nel piccolo e accogliente rifugio "La Chardouse". Il villaggio di Vazon e le altre frazioni in costa meritano più di una gita, inoltre siamo al centro di molteplici itinerari, sia invernali che estivi nel suggestivo contesto alpino sulle pendici del Cotolivier e al cospetto della cima dello Chaberton.

Consigliato per le famiglie: con le dovute precauzioni e accorgimenti per i più piccini (passeggini e marsupi); d'estate è possibile avvicinarsi alla meta in auto e proseguire a piedi fino alla località (per es. partendo da Pierremenaud); d'inverno, con strade innevate, è possibile salire partendo da Amazas (pur seguendo la strada sterrata, l'itinerario è consigliato per "piccoli camminatori").

Località: Vazon, Oulx (TO).

Streetview:

Presente fino a Vazon.

Link:

Oulx, la montagna a dimensione famiglia

http://www.comune.oulx.to.it/

http://www.rifugiolachardouse.it/